27 novembre: un aperitivo per ringraziare gli artisti impegnati nel decennale Hospice di Dovadola

http://www.amicihospiceforli.it/wp-content/uploads/2017/03/dovadola8.jpg27 novembre: un aperitivo per ringraziare gli artisti impegnati nel decennale Hospice di Dovadola

Lo scorso 27 novembre si è svolto a Dovadola, presso lo Spedale Zauli, sede dell’Hospice, un aperitivo, tramite il quale il sindaco di Dovadola Gabriele Zelli e l’ass. Amici dell’Hospice hanno ringraziato quanti si sono impegnati per gli eventi relativi alla celebrazione del decennale dello stesso Hospice.
Nel corso della serata Zelli ha annunciato la disponibilità della ditta MEA di Dovadola, attiva da oltre 50 anni sul territorio, ad una donazione di 5.000 euro all’Hospice, per il sostegno alle attività di cura e per l’acquisto di 8 poltrone letto per i famigliari che assistono in malati all’interno della struttura. Marco Maltoni ha presentato Maria Bragherio e Mattia Guidazzi, artisti locali, che hanno donato 3 loro quadri, che verranno esposti all’interno dell’Hospice. Gli stessi artisti hanno inoltre dato il consenso per la risproduzione delle proprie opere su magliette, che verranno messe in vendita per finanziare all’associazione. I costi per l’acquisto di tali t-shirt e per la stampa sono stati sostenuti dal CTV (Centro Turistico Venatorio) di Gigi Daga e dal Gruppo Cinghialai di S. Ruffillo, in modo tale che il ricavato della vendita solidale sia destinato al 100% all’Hospice. La prima “uscita” di queste nuove magliette “artistiche” sarà la Fiera di Santa Lucia di Forlì, il prossimo 13 dicembre, dove l’ass. Amici dell’ Hospice sarà presente con un proprio banchetto.
All’aperitivo del 27 novembre hanno partecipato rappresentanti dell’Ensemble Orpheus, della Compagnia Cinecircolo del Gallo e Daniela Ronconi, artisti che hanno offerto le proprie esibizioni durante gli evernti dello scorso ottobre.