9 ottobre: a Dovadola conferenza con Mario Melazzini e Marcello Tonini

http://www.amicihospiceforli.it/wp-content/uploads/2017/03/melazzinitonini.jpg9 ottobre: a Dovadola conferenza con Mario Melazzini e Marcello Tonini

Venerdì 9 ottobre 2015 alle ore 18.00, presso il Teatro Comunale di Dovadola (piazza della Vittoria 3), è prevista una conferenza sul tema “Quale possibilità di bene nell’esperienza di malattia?”: l’evento si inserisce nel cartellone delle manifestazioni previste per le celebrazioni del decennale dell’Hospice di Dovadola, struttura dislocata nello Spedale Zauli dell’ASP Forlive­se e gestita dall’AUSL Romagna con il sostegno dell’associazione Amici dell’Hospice e dal Comune di Dovadola.
La conferenza affronterà il delicato tema della fragilità umana in un duplice contesto: quello umano, inteso come ambito di possibile opportunità di crescita personale seppur nella malattia e quello sanitario, in termini di programmazione di servizi a sostegno delle persone ammalate di tumore. In sintesi si tratterà di un focus sul valore delle cure palliative, che abbracciano problematiche cliniche, psicologiche, assistenziali, spirituali di persone ammalate e che sono alla base dell’azione degli Hospice.
Il programma prevede, dopo i saluti del sindaco di Dovadola Gabriele Zelli, un’introduzione al tema curata da Marco Maltoni, direttore U. O. Cure Pallia­tive AUSL Romagna, sede di Forlì e responsabile scientifico dell’ass. Amici dell’Hospice.
Seguiranno le relazioni di Mario Melazzini, già presidente nazionale di AISLA e illustre oncologo sul tema “La malattia come opportunità nel proprio percor­so di vita” e di Marcello Tonini, direttore generale AUSL Romagna, su “Le scelte della AUSL Romagna su cronicità, fragilità e fine-vita”.