Libri e Film

Alcuni di questi libri e film descrivono, in modo artistico, la dedizione tenace e appassionata a disabili o malati cronici da parte di famiglie e amici. L’Associazione ne consiglia vivamente la visione/lettura.

FILM:

OGGI GRAZIE. UN GIORNO CON BENEDETTA BIANCHI PORRO
(DVD Itaca Libri, 2014)
Cortometraggio sulla Venerabile Benedetta Bianchi Porro
QUARTET
(Gran Bretagna, 2012)
Tre grandi cantanti in pensione ritrovano una compagna del loro leggendario quartetto, tra nostalgie e tensioni Varie.
COSA PIOVE DAL CIELO?
(Argentina, 2011)
Un uomo solitario e scontroso ospita controvoglia uno straniero in cerca della sua famiglia.
HUGO CABRET
(USA, 2011)
Hugo è un orfanello che vive nei cunicoli di una stazione e ha un sogno: completare l’opera del padre.
A SIMPLE LIFE
(Hong Kong, 2011)
Un’anziana domestica è costretta a mettersi a riposo per le precarie condizioni di salute. Ad assisterla, il suo datore di lavoro che la tratta con affetto filiale.
IN UN MONDO MIGLIORE
(Danimarca / Svezia, 2010)
La storia di due dodicenni e delle loro famiglie. Tra i due ragazzi si svilupperà un’amicizia tale che costringerà gli adulti a “crescere”.
PRANZO DI FERRAGOSTO
(Italia, 2008)
Un cinquantenne si ritrova con l’anziana madre nella Roma semideserta di agosto… Per estinguere i debiti condominiali, è costretto a ospitare a Ferragosto anche madre e zia dell’amministratore.
UNA SCONFINATA GIOVINEZZA
(Italia, 2010)
Una toccante storia d’amore fra un uomo che si allontana sempre più dal presente, con la mente trascinata in infiniti altrovi, e la sua donna che, rifiutando qualsiasi ipotesi di abbandono e qualsiasi ausilio che la escluda, decide di stargli accanto nel processo “regressivo”.
THE TREE OF LIFE
(USA, 2011)
Jack O’Brian ricorda la sua infanzia trascorsa con la famiglia nel Texas, negli anni ’50. Un capolavoro con cui entrare in sintonia per poterlo apprezzare pienamente.
LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA
(USA, 2004)
Sulla senilità e la progressiva demenza
LO SCAFANDRO E LA FARFALLA
(Francia, 2007)
Sullo stato vegetativo
LA PRIMA COSA BELLA
(Italia, 2010)
Sulla malattia inguaribile.
IL MONDO DI HORTEN
(Norvegia, Germania, Francia, 2007)
Il macchinista di un treno, in Norvegia, va in pensione dopo 40 anni di attività. Tenterà un incredibile salto con gli sci, nella certezza che alla fine del tunnel oscuro, oltre all’uscita, ci sarà un grande Abbraccio.
LA FAMIGLIA SAVAGE
(USA, 2007)
Su una famiglia scombinata che assiste il proprio padre anziano e malato.
LARS E UNA RAGAZZA TUTTA SUA
(USA, 2007)
Solo una fedele vicinanza umana consente di affrontare il disagio mentale.
LITTLE MISS SUNSHINE
(USA, 2006)
Nelle disgrazie i componenti di una famiglia scombinata ritroveranno la possibilità di essere amati per quello che sono.
REIGN OVER ME
(USA, 2007)
Sul fare compagnia ad un amico che si è creato una corazza psicologica di rifiuto e solitudine dopo un gravissimo lutto.
GREATER – SCONFIGGERE L’AIDS
(documentario; Italia/Uganda,2008 Vincitore della sezione “Documentari” al festival di Cannes 2008)
Su un’esperienza di approccio globale all’AIDS.

LIBRI:

SIAMO NATI E NON MORIREMO PIU’
di Simone Troisi e Cristiana Paccini (Edizione Porziuncola, 2013)
Storia di Chiara Corbella Petrillo
SCRITTI COMPLETI
di Benedetta Bianchi Porro (Edizioni San Paolo, 2006)
Diari e lettere di Benedetta Bianchi Porro
TOGLIETEMI TUTTO MA NON IL SORRISO
di Anna Lisa Russo (Mondadori, 2012)
Scoprire la felicità dentro la sofferenza. Libro autobiografico di una giovane donna malata di tumore.
UN GANCIO IN MEZZO AL CIELO
di Giulia Gabrieli (Ed. Paoline, 2012)
Testimonianza di Giulia, quattordici anni, malata di tumore, morta nel 2011, che ha saputo trasformare i suoi due anni di malattia in un inno alla vita, in un crescendo spirituale.
SULLE FRONTIERE DELL’UMANO: UN PRETE FRA I MALATI
di Vincent Nagle, Rubbettino, 2004.
Il prete è uomo fra gli uomini. Allo stesso tempo porta, attraverso la sua umanità, qualcosa che gli è stato affidato…
LETTERE SUL DOLORE
di Emmanuel Mounier, BUR, 2011.
Un libro che non fa dormire. Il dolore non perde un’oncia del suo peso, né esaurisce la dismisura di mistero a cui richiama l’esistenza umana, ma l’avvenimento cristiano apre una possibilità di prospettiva positiva al patimento.
MANI CALDE
di Giovanna Zucca, Fazi Editore, 2011.
Davide, 9 anni, in coma per un incidente, sente cosa accade intorno a lui… e aiuterà il neurochirurgo a cambiare vita.
OSCAR E LA DAMA IN ROSA
di Eric-Emmanuel Schmitt, BUR, 2005.
Il delicato rapporto fra un bimbo ammalato di leucemia, e la “dama” che gli fa compagnia.
LA VITA IN GIOCO. ELUANA E NOI
di Massimo Pandolfi, ARES, 2009.
Contiene varie testimonianze e contributi, fra i quali anche quello del Dr. Marco Maltoni
VEGLIATE CON ME
Edizioni Dehoniane Bologna 2008
E’ stata recentemente pubblicata la prima traduzione Italiana di un libro scritto da Cicely Saunders, fondatrice delle moderne Cure Palliative.
LA MORTE MODERNA
di Carl-Henning Wijkmark, Iperborea, 2008
Il romanzo descrive l’attività di un gruppo di studio svedese che cerca di costruire una strategia per convincere gli anziani a togliere il disturbo delicatamente per non gravare sulla società, in modo da sentire quello che viene definito un “obbligo volontario” a farsi da parte.